Il Pianeta della Danza di Isabella Sisca

Regolamento Interno

Il Pianeta della Danza di Isabella Sisca è una “Scuola di Avviamento Professionale alla Danza”.

Al suo interno giovani calabresi di tutte le età studiano Danza Classica, Danza Moderna, Danza Contemporanea, Musical, Tap Dance, sotto la guida di insegnanti di comprovata esperienza.

Per entrare a studiare nella scuola non vengono effettuate selezioni.

Tutti gli allievi hanno pari diritti e doveri, senza distinzione per età, sesso, credenze religiose, Paese di appartenenza.

Allo stesso modo, la Direzione ha facoltà e pieno diritto di seguire i migliori allievi e indirizzarli alla carriera professionale.

Molti allievi che si sono formati in questa scuola hanno danzato e danzano oggi in alcune tra le più importanti Compagnie di Balletto in Italia e all’Estero.

Struttura dei Corsi

Corsi di Danza Classica

 Corsi Preparatori

I nostri Corsi preparatori di Danza Classica sono studiati per fornire ai bambini un primo approccio alla danza, molto giocoso e graduale nel corso degli anni. I bambini cominciano a trovare confidenza con il proprio corpo, a capire come muoversi nello spazio e come gestire tutto questo con disciplina. Molta attenzione viene riposta nello sviluppo del senso del ritmo della musicalità.

-Propedeutica 1° Anno, per bambini che abbiano 3-4 anni di età
2 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna
-Propedeutica 2° Anno, per bambini che abbiano 5 anni di età
2 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna
-Predanza 1° Anno, per bambini che abbiano 6 anni di età
2 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna
-Predanza 2° Anno, per bambini che abbiano 7 anni di età
2 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna

 

Corsi Regolari

Con i Corsi Regolari inizia lo studio vero e proprio della Tecnica Classica, che si sviluppa studiando i movimenti e i passi prima alla sbarra e poi al centro, con un incremento graduale delle difficoltà nel corso degli anni. In ciascun anno di studio viene seguito un programma preciso che può essere comunque adattato alle caratteristiche degli allievi. Vi è inoltre un’attenzione sempre maggiore  all’aspetto artistico e a quello riguardante il ritmo e la musicalità. Gli allievi vengono inoltre stimolati a mettere in evidenza la loro personalità.

I Corsi Regolari sono suddivisi in Corsi Inferiori e Corsi Superiori, come viene di seguito specificato.

Il 4° Corso viene svolto nell’arco di due anni, 4° Inferiore e 4° Superiore, per consentire agli allievi di potersi preparare meglio in una fase molto delicata della crescita, prima di affrontare i più impegnativi anni successivi.

 

Corsi Inferiori
-1° Corso – 3 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna

-2° Corso – 3 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna

-3° Corso – 3 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna

-4° Corso Inferiore – 3 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna

 

Corsi Superiori
-4° Corso Superiore – 3 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna

-5° Corso – 4 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna

-6° Corso –  4 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna

-7° Corso –  5 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna

-8° Corso –  5 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna


Corso di Perfezionamento in Classico e Contemporaneo

Il Corso di Perfezionamento in Classico e Contemporaneo è la logica prosecuzione per gli allievi che desiderano continuare gli studi con un approccio più completo e professionale, dopo avere completato l’8° Corso di Danza Classica. Per entrare in questo Corso è fondamentale avere una buona preparazione nella Tecnica Classica.

Il Corso di Perfezionamento in Classico e Contemporaneo consiste in 3 lezioni settimanali di 1 ora e 30’ ciascuna, di cui due di Classico e una di Contemporaneo. L’ammissione al Corso di ogni singola/o allieva/o viene stabilita dalla direzione artistica.

Corsi di Danza Moderna

Corso Preparatorio

Il Corso Preparatorio di Danza Moderna è strutturato per consentire ai bambini di avvicinarsi in maniera adeguata a questa disciplina, avendo come scopo principale quello di iniziare a formare fisicamente i bambini, preparandoli ad affrontare gli studi degli anni successivi, con una costante attenzione verso il ritmo e la musicalità.

-Predanza, per bambini che abbiano 6 e 7 anni di età
2 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna


Corsi Regolari

Con i Corsi Regolari inizia lo studio delle varie tecniche della Danza Moderna, il quale viene sviluppato inserendo tecniche sempre più complesse e con un aumento graduale delle difficoltà nel corso degli anni. Lo studio si accompagna con una sempre maggiore attenzione all’aspetto artistico e a quello che riguarda il ritmo e la musicalità.

Nei Corsi di Danza Moderna gli allievi ricevono anche alcune basi di Tecnica Classica, che è sempre fondamentale per l’impostazione del corpo.

Gli allievi vengono stimolati a mettere in evidenza la loro personalità.

I Corsi Regolari sono suddivisi in Corsi Inferiori e Corsi Superiori, come viene di seguito specificato.

Il 4° Corso viene svolto nell’arco di due anni, 4° Inferiore e 4° Superiore, per consentire agli allievi di potersi preparare meglio in una fase molto delicata della crescita, prima di affrontare i più impegnativi anni successivi.


Corsi Inferiori
-1° Corso – 3 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna

-2° Corso – 3 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna

-3° Corso – 3 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna

-4° Corso Inferiore – 3 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna


Corsi Superiori
-4° Corso Superiore – 3 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna

-5° Corso – 3 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna

-6° Corso – 3 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna

-7° Corso – 3 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna

-8° Corso – 3 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna


Corso di Perfezionamento in Danza Moderna

Il Corso di Perfezionamento in Danza Moderna è indicato per gli allievi che desiderano approfondire e migliorare la propria preparazione nelle varie tecniche della Danza Moderna. Il Corso consiste in 3 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna. L’ammissione al Corso di ogni singola/o allieva/o viene stabilita dalla direzione artistica.

Corsi di Tap Dance e Musical

 

Nella Tap Dance esistono moltissime tecniche e diverse combinazioni di passi all’interno di ciascuna tecnica: i nostri allievi che desiderano avvicinarsi a questa disciplina vengono istruiti gradualmente partendo dalle tecniche molto semplici e proseguendo negli anni con tecniche sempre più complesse.

Il Musical, di cui la Tap Dance è un aspetto importante, è una forma di spettacolo sempre più apprezzata negli ultimi tempi che comprende, oltre alla Tap Dance, anche lo studio di Dizione, Recitazione, Canto, Arte Espressiva e varie tecniche di Danza. Ciascuna di queste discipline viene affrontata in maniera necessariamente basilare, cercando soprattutto di stimolare gli allievi ad esprimersi liberamente, a comprendere e sfruttare nel migliore dei modi le proprie inclinazioni e capacità. A tutto ciò si associa una grande cura per l’aspetto del ritmo, specie nella Tap Dance, e per quello artistico ed espressivo, che sono fondamentali.

 I Corsi di Tap Dance e Musical sono così strutturati:

 Livello Principianti (3 anni di studio, 1°, 2° e 3°)
2 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna

-Livello Intermedio (3 anni di studio, 4°, 5° e 6°)
2 lezioni alla settimana di 1 ora ciascuna

-Livello Avanzato (2 anni di studio, 7° e 8°)
2 lezioni alla settimana di 1 ora e 30’ ciascuna

Gli allievi che desiderano continuare gli studi dopo avere completato l’8° anno di Tap Dance e Musical, potranno continuare a studiare sempre all’interno del Corso Avanzato.

Lo studio della Tap Dance e del Musical può essere iniziato a qualsiasi età.

Durata dei Corsi

Per tutti i Corsi Preparatori, i Corsi Inferiori 1° e 2° e i Corsi di Tap Dance e Musical, le lezioni iniziano intorno alla metà del mese di settembre, in concomitanza con l’inizio della scuola pubblica, e terminano il 30 giugno dell’anno successivo.

Per i Corsi Inferiori 3° e 4° inferiore e per tutti Corsi Superiori, le lezioni iniziano il 1° settembre e hanno termine il 30 giugno dell’anno successivo.

E’ facoltà della Direzione apportare modifiche al calendario delle lezioni per qualsiasi tipo di necessità organizzativa o comunque essenziale per lo svolgimento ottimale delle prestazioni.

Le Festività seguono, in linea di massima, il calendario delle scuola pubblica.

Norme Principali

Lezioni di prova

Le lezioni di prova hanno lo scopo di verificare il grado di interessamento da parte della/del potenziale allieva/o e sono rivolte solo ai nuovi iscritti. Per i bambini dai 3 ai 7 anni di età sono previste 2 lezioni di prova consecutive, mentre per quelli da 8 anni in su è prevista una sola lezione di prova.

Le lezioni di prova sono gratuite.

Allievi provenienti da altre scuole di danza

La preparazione degli allievi provenienti da altre scuole di danza, che abbiano già studiato uno o più anni, sarà valutata mediante una o più lezioni di prova, anche in questo caso gratuite, che saranno stabilite dalla Direzione e in base alle quali si deciderà il Corso in cui l’allieva/o verrà inserita/o.

Programmi di studio

Le lezioni si svolgono seguendo programmi di studio elaborati dalla direzione artistica in collaborazione con gli insegnanti, tenendo conto delle attitudini fisico-psichiche dei giovani.

Frequenza

Gli Allievi vengono invitati costantemente a frequentare le lezioni con assiduità, allo scopo di ottenere il più elevato rendimento.

A tale proposito, si tenga presente quanto segue.

Essendo Il Pianeta della Danza di Isabella Sisca una scuola di formazione professionale, ciascuna/ciascun allieva/o viene inserita/o di diritto, dopo il primo anno di frequenza e successivamente al superamento dell’esame di fine anno scolastico, nel Corso successivo. Questo rappresenta un incentivo alla frequentazione continua e costante per tutta la durata del Corso, in pratica ogni allieva/o ha un posto riservato nella scuola, dopo il primo anno di frequenza. In virtù di ciò, gli allievi già inseriti nei nostri Corsi i quali, per MOTIVI NON GIUSTIFICATI, non dovessero frequentare le lezioni sin dall’inizio dell’anno scolastico, NON avranno diritto ad agevolazioni o riduzioni sul pagamento della retta mensile. Al contrario, gli allievi che, per MOTIVI SERI E DIMOSTRABILI, non dovessero essere in grado di frequentare le lezioni sin dall’inizio dell’anno scolastico, avranno invece diritto alle suddette agevolazioni o riduzioni che saranno stabilite dalla Direzione.

Sconti

Gli sconti sono così regolamentati.

Ogni famiglia che abbia iscritto due figli avrà diritto ad uno sconto di € 5,00 sulla retta mensile di UNA/O dei figli.

Ogni famiglia che abbia iscritto tre figli avrà diritto ad uno sconto di € 5,00 sulla retta mensile di DUE dei tre figli iscritti.

Allievi che frequentano due o più discipline avranno diritto ad uno sconto di € 10,00 su una delle rette mensili.

Non sono contemplati altri sconti, né sconti personalizzati, né altre riduzioni o agevolazioni per qualsiasi motivo.

Pagamenti

Le quote mensili devono essere NECESSARIAMENTE corrisposte entro i primi dieci giorni del mese.

Gli allievi dei Corsi Preparatori, dei Corsi Inferiori, dei Corsi di Tap Dance e Musical, che iniziano le lezioni intorno alla metà del mese di settembre, verseranno come prima quota il 50% della retta intera.

Assenze

Le ASSENZE devono essere giustificate dai genitori o, in alternativa, dagli stessi allievi con gli insegnanti. ASSENZE RIPETUTE E PROLUNGATE, NON GIUSTIFICATE, NON daranno diritto ad agevolazioni o riduzioni sul pagamento della retta mensile. Nel caso, invece, di ASSENZE DOVUTE A INFORTUNI, MALATTIE O ALTRE CAUSE GRAVI, che dovranno essere debitamente certificate, si provvederà ad effettuare le opportune riduzioni sul pagamento della retta mensile. Qualora, in ogni caso, le assenze dovessero SUPERARE UN TERZO DELLE LEZIONI EFFETTIVAMENTE SVOLTE durante l’anno scolastico, RESTA PRECLUSA LA POSSIBILITA’ DI PARTECIPARE ALL’ESAME PER IL PASSAGGIO AL CORSO SUCCESSIVO.

Recuperi e spostamenti di lezioni

Eventuali recuperi di lezioni, per vari motivi, saranno tempestivamente comunicati dalla Segreteria della Scuola.

Certificazione medica

Al momento dell’iscrizione, ogni allieva/o dovrà presentare un certificato medico d’idoneità alla pratica sportiva non agonistica.

Assicurazione

La scuola garantisce la copertura assicurativa degli allievi in regola con l’iscrizione e con il pagamento delle rette mensili relativamente ad infortuni che dovessero verificarsi nelle sale durante le lezioni o comunque all’interno della struttura della scuola stessa, oppure in teatro durante le prove o gli spettacoli.

SI DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER QUALSIASI ALTRO DIVERSO FATTO.

La Compagnia assicuratrice è la UNIPOL-SAI.

Costumi di scena e spettacoli annuali

Ogni anno, solitamente nel mese di giugno, la scuola mette in scena uno spettacolo al quale sono tenuti a partecipare tutti gli allievi: l’esibizione sul palcoscenico è infatti uno degli scopi primari dello studio che viene svolto.

La partecipazione allo spettacolo comporta l’acquisto di un costume di scena, per il cui pagamento vengono stabilite delle rate mensili.

L’acquisto del costume di scena viene richiesto OGNI DUE ANNI, per cui lo stesso costume viene usato dagli allievi per due spettacoli annuali consecutivi.

Partecipazione degli allievi a lezioni e/o spettacoli extrascolastici

Gli allievi della scuola potranno partecipare, durante l’anno scolastico a lezioni, stage formativi, e/o spettacoli organizzati da altri maestri e/o altre scuole, previo accordo con la Direzione, al fine di non intralciare, rallentare o penalizzare il regolare svolgimento delle lezioni. Ciò nell’interesse dell’allieva/o nonché della classe di appartenenza.

Altre norme

Abbigliamento, ordine e disciplina personale

Per motivi disciplinari e igienici è obbligatorio per tutti gli allievi usare la divisa fornita dalla Scuola. I capelli devono essere rigorosamente raccolti. Le allieve che hanno i capelli corti possono utilizzare una fascia.

All’interno delle sale di danza è consentito indossare solo le calzature idonee all’uso.

È assolutamente vietato masticare chewing gum durante la lezione.

Prima della lezione si consigliano merende leggere e consumate non meno di un’ora prima della lezione stessa, cercando di limitare l’assunzione di liquidi.

Gli allievi possono portare a lezione una bottiglietta d’acqua o una bevanda energizzante. Non sono ammessi altri tipi di bevande.

Puntualità

Si raccomanda agli allievi la massima puntualità. Le lezioni iniziano rigorosamente all’orario prestabilito; in ogni caso gli insegnanti hanno la facoltà di ritardare di 5 minuti l’inizio della lezione stessa, per venire incontro agli eventuali ritardatari. Non sono ammessi ritardi abituali.

Oggetti e/o indumenti dimenticati

La Direzione NON E’ IN NESSUN MODO RESPONSABILE PER IL MANCATO RITROVAMENTO DI OGGETTI E/O INDUMENTI LASCIATI NEGLI SPOGLIATOI O NELLE SALE.

Situazioni particolari riguardanti gli allievi

I genitori dovranno obbligatoriamente segnalare alla Direzione informazioni relative allo stato di salute degli allievi: eventuali malesseri, patologie, interventi chirurgici passati o futuri, stati fisici o psicologici particolarmente rilevanti, infortuni derivanti da altre attività passate o presenti, altri casi particolari.

Genitori

Non è consentito ai genitori assistere alle lezioni, né avere accesso alle sale se non per motivi urgenti.

E’ prevista, nel mese di dicembre, una dimostrazione didattica, che consiste in una lezione completa alla quale possono assistere i genitori e i parenti degli allievi.

La Direzione della Scuola è sempre a disposizione, previa richiesta di appuntamento, per conferire con genitori che abbiano necessità di presentare specifiche richieste.

Allievi particolarmente meritevoli

Pur essendo una scuola aperta a tutti coloro che desiderano studiare la Danza, Il Pianeta della Danza di Isabella Sisca è anche una “scuola di formazione professionale”, ciò significa che la Direzione ha facoltà di incentivare e selezionare quegli allievi che dimostrino di avere particolari doti fisiche, tecniche e artistiche, oltre che meritevoli dal punto di vista disciplinare, per la partecipazione a concorsi e audizioni, la realizzazione di coreografie di livello professionale, la costituzione di Corsi di eccellenza. Lo scopo è quello di mantenere alta la stima e la reputazione di cui la scuola gode per la serietà e la qualità del lavoro che viene svolto. Le direttive della Direzione a questo proposito sono INSINDACABILI.

Sanzioni disciplinari

L’inosservanza di uno o più punti del presente regolamento o comunque il mancato rispetto delle norme basilari della civile convivenza potrà comportare il diritto da parte della scuola di decidere anche l’allontanamento dell’allieva/o dalle lezioni, senza il rimborso di eventuali somme già versate.

Regolamento in vigore a partire dal 1° gennaio 2011.
Prima revisione: settembre 2015
Seconda revisione: luglio 2018